Cellulare in volo

SIMONE RASETTI

Prima è stata la volta degli Stati Uniti. Poi, a dicembre, la decisione dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea che ha modificato gli orientamenti sull’uso di dispositivi elettronici in volo. Nonostante ciò, sono ancora poche le compagnie aeree che consentono di tenere accesi tablet e smartphone in aereo dalla fase del decollo all’atterraggio. Lo farà da oggi Ryanair. «Con effetto immediato tutti i nostri clienti — ha annunciato la compagnia irlandese — potranno utilizzare i propri dispositivi elettronici portatili (inclusi tablet, smartphone, e-reader e lettori MP3) per l’intera durata del volo». A condizione, ovviamente, che sia stata attivata la modalità “in volo” «e che tutte le dimostrazioni/indicazioni sulla sicurezza siano rispettate» ha precisato il vettore low cost.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...