I domini Internet saranno liberi

L’Internet corporation for assigned names and numbers, più semplicemente nota come Icann, è un’agenzia internazionale no profit che da sedici anni gestisce i nomi e i domini dei siti internet. Decide cioè sull’assegnazione degli indirizzi attraverso i quali il World wide web è navigabile e fruibile da chiunque, le chiavi d’accesso a pagine e contenuti. Certifica inoltre i vari registri locali dei nomi dei siti e la gamma dei domini di primo livello, dai pochi e classici .org .net e .com ai tanti e nuovi .pizza, .bike o .auto, varati pochi mesi fa e che verranno aggiunti nel corso dell’anno. Senza dimenticare quelli nazionali come .it o .fr. Nonostante il suo carattere globale, l’organizzazione californiana è controllata dal dipartimento del Commercio degli Stati Uniti fin dalla nascita, aspetto che solleva da sempre forti critiche sulla neutralità della Rete e produce spinte altrettanto massicce verso una sua radicale riforma. Per non parlare delle tesi complottiste. Ora il governo degli Stati Uniti, mettendo la parola fine a un dibattito durato anni, sembra aver deciso di voler abbandonare il suo ruolo centrale nel controllo di internet a favore di una governance globale.

http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/03/15/news/icann_usa_scenari-81096072/?ref=HREC1-2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...