Bimbo muore per tre ore

Simone Rasetti – Colton Burpo è un fenomeno mediatico, suo malgrado, a soli anni quattordici anni. Il ragazzo nato nel Nebraska ha visto il paradiso. Forse non è il primo che lo ha raccontato, ma di la sua storia è stata così convincente e toccante da convincere gli investitori americani prima a scriverci un libro, diventato un best seller (pubblicato in Italia da Rizzoli tre anni fa), poi a fare un film nelle sale dal titolo “Il paradiso esiste” (ha già incassato quasi 70 milioni di dollari). A interpretare il suo ruolo è Greg Kinnear, che sottolinea come il regista, Randal Wallace, “non si è lasciato distrarre dalla questione dell’esistenza o meno del Paradiso, e dall’aspetto che potrebbe avere. Ha invece puntato a raccontare l’esperienza che questa famiglia si è trovata a vivere, come descritta nel libro. Penso che pur rispettando l’originale il film ha anche in qualche modo un proprio viaggio da raccontare”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...