In arrivo la chiamata gratis

Simone Rasetti – La società proprietaria di WhatsApp festeggia il quinto anniversario della prima immissione sul mercato dell’applicazione di messaggistica con una discussa novità. Si tratta della spunta blu, segnale che permette al mittente di un messaggio di sapere quando esso viene letto dal destinatario. In sostanza la doppia spunta, che già in precedenza segnalava che il messaggio – oltre che inviato (prima spunta) – era stato ricevuto, ora si colora di blu per informare il suo autore la persona interessata lo ha visionato. In più, cliccando sulla voce “info”, è addirittura possibile conoscere la data e l’ora in cui è avvenuta la lettura del messaggio. Questa novità non ha mancato di scatenare polemiche. Non tutti, infatti, hanno apprezzato l’innovazione tecnologica, disponibile su tutti i telefoni – compresi quelli italiani – dopo l’aggiornamento alla nuova versione, in genere richiesto in automatico dal programma stesso. C’è chi ha ipotizzato una sospetta lesione della privacy del ricevente, in quanto le nuove informazioni potrebbero essere usate come forma di controllo da parte degli utilizzatori privati oppure di chi si serve di WhatsApp a fini professionali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...