Povere ma belle

Simone Rasetti – La bellezza cura, sentirsi e vedersi più belli aiuta la stima, combatte la depressione e ci fa immaginare e progettare un futuro migliore. Se questo vale per tutti,  per chi è in difficoltà economica e sociale prendersi cura del proprio corpo può essere un obiettivo irraggiungibile. L’idea di realizzare un Salone Sociale ”che offre trattamenti estetici ad un costo simbolico di 3 euro, permettendo a queste persone di soffermarsi anche sulle proprie caratteristiche fisiche – spesso dimenticate per far fronte a problemi più urgenti – per migliorarle, renderle più piacevoli e rassicuranti valorizzando le caratteristiche peculiari di ciascuna.”, è venuta all’associazione Pianoterra di Napoli e l’idea, che è un progetto concreto, con un’azienda che ha scelto di fornire i prodotti per aiutarli, si è già fatta notare.  Tre volte al mese, presso la nostra sede – dicono all’associazione – ci occupiamo anche di bellezza esteriore con l’aiuto di esperti del settore. Prendersi cura del proprio corpo, sentirsi e vedersi più belle, aiuta a modificare la percezione di se stesse e ad immaginare e progettare un futuro migliore. Da questo concetto nasce l’idea di realizzare il Salone Sociale con incontri settimanali su appuntamento. L’impianto progettuale di EsTetica s‘ispira al Salone di bellezza Josephine di Lucia Iraci che ha sede a Parigi e a Tours.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...