Corruzione, toghe in guerra

Simone Rasetti – “Oggi i toni indignati vorrebbero rimediare alla debolezza delle riforme, per altro in larga parte più annunciate che realizzate. Dunque, al governo noi chiediamo meno stupore e scandalo e più determinazione”. Lo ha detto il presidente dell’Anm, Rodolfo Sabelli, al Comitato direttivo centrale. “Le cronache giudiziarie hanno ridestato un dibattito che pareva sopito”, su proposte che suscitano divisioni politiche, “ma anche questo accendersi episodico di fiamma appare effimero”, sottolinea Sabelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...