Gli stranieri vogliono le nostre case

Simone Rasetti – Il mercato immobiliare italiano sta ritornando in auge tra gli investitori internazionali perché pensano che sia arrivato al minimo della crisi. Elisabetta Caldirola, partner PwC Italia Real Estate Leader, presentando alla stampa il secondo rapporto Emerging trends in Real Estate Europe 2015, pubblicato assieme a Urban Land Institute, ha sottolineato che il mercato italiano potrebbe essere “vicino a una svolta”, anche se permane una cerca dose di scetticismo per il clima politico e la debolezza economica. A livello generale, il 62% degli operatori intervistati ritiene di poter fare buoni affari in Italia, anche se il Paese viene definito un mercato “opaco”. Alcuni fondi statunitensi hanno già preso posizione, approfittando dei portafogli di crediti immobiliari non performanti messi in vendita dalle banche italiane in vista degli stress test; proprio per effetto dell’asset quality review e della pressione a vendere, Pwc prevede che il mercato immobiliare italiano possa registrare un’ulteriore correzione al ribasso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...