Algoritmo al posto degli esami

Studenti e la matematica
Simone Rasetti – Un nuovo algoritmo messo a punto da ricercatori della Stanford University e Google, potrebbe rivelarsi così efficace da eliminare test o esami, ad oggi, gli unici modi per verificare le conoscenze di uno studente.  Sviluppato in California, analizza le prestazioni sui problemi del passato, individuando dove gli studenti tendono ad andare male e forma così un quadro globale della loro conoscenza. L’idea di usare un software per monitorare i progressi nell’apprendimento non è nuova. Ma pochi tentativi finora hanno sfruttato l’apprendimento profondo, analizzando, nel contempo, grandi quantità di dati. Chris Piech e il suo team hanno inserito nel loro sistema più di 1,4 milioni di risposte di matematica fornite dagli studenti sulla piattaforma di apprendimento online Khan Academy. Hanno quindi ordinato domande per argomenti, tipo quelle che coinvolgono radici quadrate o i diagrammi cartesiani. Con tutte queste informazioni, il sistema poi ha cominciato a studiare le conoscenze del singolo studente relativamente a ogni tipo di domanda. In questo modo si possono individuare precisamente le lacune di apprendimento e quindi dove rivolgere gli sforzi per colmarle. Alla fine, il sistema potrebbe diventare abbastanza preciso per farla finita del tutto con gli esami. “La nostra intuizione ci dice se si presta abbastanza attenzione a ciò che gli studenti realmente imparano, non ci sarebbe bisogno di farli sedere a fare una prova”, commenta Piech.
(Fonte Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...