Pressing sulla Lorenzin

sinergie-di-successo

Simone Rasetti – “Ieri ho consegnato al ministro della Salute Lorenzin un dossier di nove punti che contiene tutte le nostre richieste: i soldi che ci devono dare per le cure di chi viene da fuori Regione Lombardia, gli arretrati e una serie di altre questioni aperte”. Lo ha ribadito il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, questa mattina, conversando con i giornalisti a margine di una visita a una mostra d’arte allestita Palazzo Lombardia, “Mi hanno fatto piacere – ha sottolineato il Governatore – le parole di apprezzamento del ministro nei confronti della nostra riforma e soprattutto la nascita del tavolo di monitoraggio, partito ieri con la firma del protocollo, che valuterà gli esisti della nostra evoluzione del sistema sociosanitario. Se, come sono convinto, il giudizio sarà positivo, l’idea del governo è di fare della Lombardia un modello nazionale. E’ una cosa che ci riempie di responsabilità ma anche di orgoglio.
Lo stesso metodo, ha proposto Maroni, “si potrebbe utilizzare anche per l’Arac. E’ la proposta che ho fatto ieri a ministro Costa che ho incontrato in Prefettura. E’ un’innovazione utile, che serve ad aumentare la lotta alla corruzione, sperimentiamola d’accordo con Anac e se funziona estendiamola a livello nazionale. Se invece non dovesse funzionare, ne prenderemo atto e troveremo una soluzione diversa. Mi auguro che il ministro Costa segua la strada seguita dalla sua collega Lorenzin”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...