Attaccati al… treno

175810664-7f101c71-c9a1-4512-9205-796b9641c60a
“Circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia in occasione dello sciopero nazionale del personale del Gruppo FS indetto da alcune sigle sindacali autonome dalle ore 21.00 di martedì 24 alle 18.00 di mercoledì 25 maggio. Nel corso dello sciopero sarà assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il “Leonardo Express”. Saranno inoltre garantiti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’orario ufficiale di Trenitalia e sul sito trenitalia.com nella sezione ‘in caso di sciopero'”. Così le Ferrovie dello Stato in vista dell’agitazione delle prossime ore.
A livello regionale, “Trenitalia sarà impegnata ad offrire nel corso dello sciopero un adeguato livello di servizio anche al di fuori della fascia oraria di maggiore frequentazione (6.00/9.00 e 18.00/21.00) durante la quale sono garantiti per legge, nei giorni feriali, i servizi minimi”. Potranno però esserci disagi: “Alcuni treni Intercity e alcuni convogli regionali che non rientrano tra quelli ‘garantiti’ potranno essere cancellati o limitati nel percorso”.
In Lombradia, Trenord fa presente che “i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza Trenord e i collegamenti aeroportuali con l’aeroporto di Malpensa potranno subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni. Lo sciopero potrà interessare anche il personale addetto alla vendita e all’assistenza alla clientela”. Martedì 24 maggio viaggeranno fino a destinazione i treni con partenza entro le ore 21 e comunque con orario di arrivo alla destinazione finale entro le ore 22. Mercoledì 25 maggio, tra le 6 e le 9, sono garantite esclusivamente le corse indicate sul sito Trenord.it. “Per il servizio aeroportuale Malpensa Aeroporto – Milano Cadorna e il collegamento Malpensa Aeroporto
– Bellinzona è previsto un servizio di autobus sostitutivi (no-stop) per i treni che non saranno effettuati”, recita una nota della società.
Lo sciopero riguarda – tra le altre cose – la privatizzazione, il rinnovo del contratto, la sicurezza sul lavoro.
– Scelto per voi da Simone Rasetti –
(Fonte La Repubblica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...