Metrò all’alba

mil05f1_1886678f1_52-0002-kwid-u43270491456519vhc-1224x916corriere-web-milano-593x443

La rivoluzione della mobilità decolla rapida con il nuovo anno. Tempi stretti per necessità: la metropoli è assediata su più fronti. Da un lato le polveri sottili (la serie nera dei superamenti dei limiti è arrivata a 72 giorni nel 2016), dall’altro i cantieri della linea «blu» che avanzano. Ci sono scadenze certe: per esempio, l’abbonamento integrato per i pendolari della tratta Brescia-Milano (treni veloci più mezzi pubblici in città). E lunedì 9 gennaio i capolinea delle 4 linee metropolitane apriranno con anticipi da 15 a 30 minuti. Ha una data certa l’inasprimento di Area C: lunedì 13 febbraio sarà attivo il blocco per gli euro 3 e per gli Euro 4 diesel non commerciali. Altre misure sono decise, come l’ampliamento delle Zone 30 (in corso Venezia) o il piano della sosta con l’aumento delle tariffe sulle strisce blu, ma resta da definire la data esatta da cui saranno applicate. Così l’apertura del tunnel Gattamelata, dopo 16 anni di cantieri a singhiozzo che hanno fatto lievitare a 115 milioni di euro il costo del mini-traforo lungo 950 metri. Conclusi i collaudi da parte dei tecnici di Mm, sono iniziate le prove d’ingresso. Si parla dell’inizio di febbraio come data di inaugurazione dell’infrastruttura. Stesso termine per la passerella ciclopedonale che riconnetterà il quartiere Tortona con Porta Genova, divisi con la chiusura dello storico «ponte degli artisti». Il 9 gennaio riapriranno anche i cantieri di M4, chiusi durante il periodo di feste, mentre proseguono i lavori per la copertura delle cesate. E a fine mese saranno finalmente online le informazioni del monitoraggio di polveri e rumore lungo l’intera tratta di quindici chilometri, da Forlanini a San Cristoforo.
I pendolari
La modifica all’orario dei metrò era stata chiesta ad Atm dal sindaco Sala in settembre. La messa a punto della nuova scacchiera ha richiesto non poco impegno, per esempio la riorganizzazione di turni e orari di lavoro, così come la contrazione dei tempi per la manutenzione notturna della rete. Primi ad aprire le porte alle 5.40 saranno i capolinea della rossa a Sesto, della gialla a San Donato, della «lilla» a Bignami e San Siro e della «verde» ad Assago. «L’obiettivo — ricorda l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli — è fornire un servizio più attraente nella prospettiva della Città metropolitana».
Il ticket e i divieti
Dal 13 febbraio, pagheranno il ticket di 5 euro anche i veicoli alimentati a Gpl, metano, bifuel e dualfuel, mentre gli Euro 4 diesel senza filtro antiparticolato saranno banditi dal centro, ad eccezione dei residenti che beneficeranno di una deroga fino al 14ottobre 2018, e altre categorie come le forze dell’ordine, i manutentori, gli Ncc superiori a 9 posti e i bus per cui sono previste ulteriori proroghe. Già banditi dal centro storico gli Euro 3 diesel, ai residenti saranno assegnati solo 40 pass all’anno. Resta il divieto di accesso per i veicoli merci nella fascia oraria 8-10, ad eccezione degli elettrici e deroghe per 4 mesi (esempio: carri funebri, auto fiorai, trasporto farmaci urgenti). Ticket differenziati (15-40 euro) per i bus turistici in base alla lunghezza dei mezzi.
Pedoni e ciclisti
Dal 29 dicembre ha riaperto ai residenti piazza Castello: come taxi e moto possono utilizzare la corsia riservata ai tram. Quasi completato il trasferimenti delle strisce gialle (40 posti auto) da via Ricasoli, dove s’attestano i tram e dove prima parcheggiavano i residenti. A fine mese via ai lavori per la ciclabile Duomo-Cadorna-Conciliazione-Amendola e il completamento di quella da piazza Repubblica a Porta Nuova. Da marzo, quando sarà predisposta la nuova segnaletica, scatteranno i rincari per la sosta sulle strisce blu.
– Scelto per voi da Simone Rasetti –
(Fonte Corriere della Sera)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...